work in progress
Accedi Nuovo cliente? Registrati

n.2 anno 2013 - Rif. 2013; 7(2):39-61

2013;7(2):39-40 Editoriale

Biosimilars in oncology: characteristics and insights

Stefano Cascinu (1)

I farmaci biotecnologici hanno rappresentato una vera e propria rivoluzione in oncologia, in particolare gli anticorpi monoclonali sono stati impiegati con successo nel trattamento di diverse patologie neoplastiche, con solide evidenze di beneficio dimostrate nel lungo periodo. L’arrivo nei prossimi anni dei biosimilari di anticorpi monoclonali (mAb) utilizzati in oncologia può porre interrogativi sulla loro efficacia e sicurezza per i pazienti.

Per verificare il livello di consapevolezza degli oncologi sui biosimilari l’Associazione Italiana di Oncologia Medica (AIOM) ha condotto recentemente un sondaggio, raccogliendo la partecipazione di oltre 500 medici, e ha avviato un vero e proprio tour di sensibilizzazione, con nove seminari dedicati ai “Biosimilari da anticorpi monoclonali” in altrettante regioni.

 

(1) Presidente Associazione Italiana di Oncologia Medica (AIOM)

 

Vai all'articolo: http://bit.ly/15CawkZ

articolo non disponibile
SEEd srl - P.IVA: 08077480013 - Piazza Carlo Emanuele II, 19 - 10123 Torino (Italia)
SEEd srl declina ogni responsabilità derivante da un uso improprio delle informazioni pubblicate sul sito www.edizioniseed.it.
Tali informazioni non devono essere utilizzate o interpretate come ausilio diagnostico e/o terapeutico e non devono essere intese come sostitutive del consulto del medico.

Ultimo aggiornamento del sito: 30/04/2013